Menù rapido
Autore
Lettera A 32 Lettea B Lettea C Lettea D Letter-E-red-icon
Letter-F-red-icon Letter-G-red-icon Letter-H-red-icon Letter-I-red-icon Letter-J-red-icon
Letter-K-red-icon Letter-L-red-icon Letter-M-red-icon Letter-N-red-icon Letter-O-red-icon
Letter-P-red-icon Letter-Q-red-icon Letter-R-red-icon Letter-S-red-icon Letter-T-red-icon
Letter-U-red-icon Letter-V-red-icon Letter-W-red-icon Letter-X-red-icon Letter-Y-red-icon
Letter-Z-red-icon
Cerca copione

Resetta

Indice Copioni - ITiramisu
Pubblica-copione-290px
Top Download
Prima di scaricare
attenzione!
Per scaricare i copioni devi essere un utente registrato ed accedere al sito altrimenti riceverai un messaggio di errore.
» Accedi
» Registrati
Sondaggi

Valutazione sulla commedia "Bene mio core mio"

Vedi Risultati

Cognome Autore (D)

Trama in breve

Bruno , uomo sui 45 anni, benestante, sposato con Roberta e con una figlia di nome Alessia di 15 anni, dopo un periodo di crisi, scopre di essere gay, in quanto innamoratosi di un uomo di nome Francesco (chicco). Decide di lasciare la moglie per sposarsi a Ibiza con Chicco che , in caso contrario, minaccia di lasciarlo. In casa sua , oltre la moglie e la figlia, vive anche la madre , che rimasta vedova , Bruno ha accolto in casa.

Continua a leggere

Trama in breve

Alberto Stigliano ha una famiglia che ha attraversato apparentemente indenne il dopoguerra. Siamo ormai nel 1955 e in Italia sta per arrivare il benessere economico accompagnato dal consumismo. La famiglia del protagonista è dunque una famiglia “moderna”, al passo con i tempi. La moglie Elena è come se non ci fosse, vive fuori casa, presa dagli incontri con le amiche. I figli ormai grandi, sono abbandonati a se stessi: Beppe che pure potrebbe lavorare alla radio con il padre, noto lettore radiofonico, preferisce frequentare strambe amicizie che lo persuadono delle sue grandi possibilità di lavorare come attore nel cinema.

Continua a leggere

Trama in breve

Alberto Saporito è un apparecchiatore di feste popolari, e vive col fratello Carlo e lo zio, Nicola. Una notte sogna che i vicini di palazzo, i Cimmaruta, uccidono l’amico Aniello Amitrano e fanno sparire il cadavere. Nel sogno, lucidissimo, Alberto vede dove sono nascosti i documenti che possono incastrare i vicini. L’indomani, fatta la denuncia in questura, fa arrestare i Cimmaruta e rimasto solo in casa con il portiere Michele, cerca i documenti. Solo allora, all’improvviso, s’accorge di aver sognato il tutto e capisce il guaio che ha combinato.

Continua a leggere

Trama in breve

Libero Incoronato è innamorato di Graziella, una ex-prostituta. Tutti conoscono il passato della donna e Libero non può sposarla onde evitare di subire le critiche e l’allontanamento da parte di tutti. Inoltre Costanza, sorella di Libero, sta per sposare un uomo facoltoso, il signor Perretti, e uno scandalo manderebbe a monte tutto. Graziella non lo accetta, perché sa che il matrimonio di Costanza nasconde l’opportunismo della donna di assicurarsi una vita senza stenti, e anche quello dell’uomo che cerca una serva che dentro casa si occupi di tutto.

Continua a leggere

Trama in breve

Oreste Campese è capocomico di una compagnia itinerante di guitti – formata dalla sua famiglia – che giunge in pieno inverno in un non meglio specificato paese dell’Italia centrale. Durante il prologo, Campese ricostruisce l’antefatto: la compagnia ha appena subito la disgrazia della perdita del “capannone”, una struttura teatrale mobile finita in cenere a causa di un incendio accidentale. Le fiamme hanno risparmiato solo le casse dei trucchi e dei costumi, che sono state opportunamente messe in salvo.

Continua a leggere

Trama in breve

Matteo Generoso rende impossibile la vita dei suoi familiari, ossessionato dalla paura dello scoppio della terza guerra mondiale. La moglie Virginia, esasperata, si rivolge al fratello Arturo che escogita una trovata: organizza un finto giornale radio nel quale si annuncia lo scoppio della tanto paventata guerra. Tranquillizzato dalla realizzazione del suo timore ossessivo, Matteo riesce finalmente a guardare avanti, e acconsente al matrimonio della figlia Evelina con il giovane Mariano Conforto.

Continua a leggere

Trama in breve

In un teatro di Napoli si è in procinto di rappresentare l’Amleto di Shakespeare ad opera della compagnia teatrale di cui è impresario Fabio Felta. I primi attori, Renato Curtis ed Adele Capecchio, si palesano subito come spocchiosi artisti, capricciosi nei modi di fare ed irrispettosi l’uno dell’altra. Mentre Curtis, elogiato da Zoppi, crede che la rappresentazione abbia successo unicamente per la sua presenza, la Capecchio sottolinea che senza il suo contributo l’Amleto, e la compagnia in generale, non avrebbe successo. Zoppi, tessendo lodi sperticate verso il primo attore, gli comunica che il teatro ha registrato il tutto esaurito: in realtà è una menzogna, perché la sala è quasi vuota.

Continua a leggere

Trama in breve

In un grande albergo di una località termale frequentato da agiati borghesi, la direzione per divertire e distrarre i suoi ospiti ha ingaggiato, con poca spesa, un prestigiatore, il mago Marvuglia che tira a campare allestendo spettacoli itineranti nelle località di villeggiatura. Una sorta di illusionista filosofo che con trucchi dozzinali vuole presentarsi come un grande mago.

Continua a leggere

Pannello di controllo
AVVISO
BIGLIETTI OMAGGIO1 - ON
Eventi
Ultimo spettacolo

Commedia "L'ospite gradito"

19 Aprile 2015

Teatro "Troisi" - Napoli

Locandina Compagnia I Tiramisu - L'ospite gradito

SPONSOR
Spettacoli messi in scena

Commedia "Un ragazzo di campagna"

18 Aprile 2014

Teatro "Il Piccolo" - Napoli

Locandina Compagnia I Tiramisu - Un ragazzo di campagna

Utenti in linea
Al momento non ci sono utenti online