Warning: Declaration of Taxonomy_Drill_Down_Widget::init($file) should be compatible with scbWidget::init($class, $file = '', $base = '') in /home/mhd-01/www.itiramisu.eu/htdocs/wp-content/plugins/query-multiple-taxonomies/widget.php on line 0
Cognome Autore (D) Archives - Pagina 3 di 3 - Compagnia teatrale ITiramisu
Menù rapido
Autore
Lettera A 32 Lettea B Lettea C Lettea D Letter-E-red-icon
Letter-F-red-icon Letter-G-red-icon Letter-H-red-icon Letter-I-red-icon Letter-J-red-icon
Letter-K-red-icon Letter-L-red-icon Letter-M-red-icon Letter-N-red-icon Letter-O-red-icon
Letter-P-red-icon Letter-Q-red-icon Letter-R-red-icon Letter-S-red-icon Letter-T-red-icon
Letter-U-red-icon Letter-V-red-icon Letter-W-red-icon Letter-X-red-icon Letter-Y-red-icon
Letter-Z-red-icon
Cerca copione

Resetta

Indice Copioni - ITiramisu
Pubblica-copione-290px
Top Download
Prima di scaricare
attenzione!
Per scaricare i copioni devi essere un utente registrato ed accedere al sito altrimenti riceverai un messaggio di errore.
» Accedi
» Registrati
Sondaggi

Valutazione sulla commedia "Bene mio core mio"

Vedi Risultati

Cognome Autore (D)

Trama in breve

Il soggiorno che vediamo è arredato con gusto borghese di fine ottocento. I mobili sono di gradevole fattura e ben conservati. Tutto il resto, tappeti, quadri, soprammobili, eccetera, è stato disposto nell’ambiente con senso pratico della comodità e amore nostalgico per le cose care. Tutto splende, luccica e sa di pulito. In un punto adatto della stanza c’è un tavolo apparecchiato per due persone: tovaglia fresca di bucato, piatti di buona porcellana antica, posate d’argento e bicchieri di cristallo pregiato.

Continua a leggere

Trama in breve

I° Atto: In casa della vedova Lo Giudice. Mobilia semplice; un salottino della borghesia media napoletana; un gran balcone ad angolo della scena a sinistra. Dal centro pende un vaso grezzo di terracotta con una pianta da camera. Nel mezzo in fondo vi sarà un divano letto. In fondo a destra una porta, e un’altra a sinistra. All’alzarsi del sipario il divano letto ha funzionato da letto ed è in disordine; accanto, una sedia con sopra cuscini in seta di colori diversi. Alle pareti qualche quadro, qualche fotografia, ecc. Checchina, la cameriera, sta rifacendo il letto.

Continua a leggere

Trama in breve

I° Atto: In casa della vedova Lo Giudice. Mobilia semplice; un salottino della borghesia media napoletana; un gran balcone ad angolo della scena a sinistra. Dal centro pende un vaso grezzo di terracotta con una pianta da camera. Nel mezzo in fondo vi sarà un divano letto. In fondo a destra una porta, e un’altra a sinistra. All’alzarsi del sipario il divano letto ha funzionato da letto ed è in disordine; accanto, una sedia con sopra cuscini in seta di colori diversi. Alle pareti qualche quadro, qualche fotografia, ecc. Checchina, la cameriera, sta rifacendo il letto.

Continua a leggere

Trama in breve

La cameretta di Vincenzo De Pretore, all’ultimo piano d’una casa dei quartieri popo­lari di Napoli. A sinistra una porta che dà sulle scale, a destra una porta-finestra da cui si esce su un balcone. L’arredamento è scarso ma ricercato. A destra, vicino alla porta-finestra, un armadio con lo specchio; a sinistra un comò in palissandro, al centro un letto, sormontato da un’immagine sacra, debolmente illuminata da una piccola luce, e vicino al letto un comodino.

Continua a leggere

Trama in breve

Camera da pranzo rustica, A sinistra due porte; a destra la parete è intera e ad essa vi è attaccato l’occorrente per la caccia. In fondo, da sinistra fin quasi al centro, un’ampia porta ad arco a due battenti grezzi che si aprono verso l’interno della stanza. Da detta porta si scorgono quattro sedie rustiche intorno ad un tavolo. Oltre è la campagna. In fondo a destra dal centro allo spigolo una grossolana credenza con alzata a sportelli di vetro che lasciano vedere nell’interno di essa: piatti, bottiglie, bicchieri etc. Nel mezzo della scena verso destra un tavolo da pranzo rettangolare con tovaglia, piatti l’un sull’altro, bicchieri, per terra, accanto al tavolo vi sarà un fiasco di vino, sedie.

Continua a leggere

Trama in breve

Sprofondato in una poltrona, col capo riverso sullo schienale e con la schiena incastrata fra cinque cuscini da letto, boccheggia il sessantenne Bartolomeo Ciaccia, possidente. Ormai costui non connette più; la morte si è già mezzo impossessata dell’uomo. Basta osservare gli occhi infossati di lui e il naso affilato per rendersene conto; basta ascoltare il suo fiatone a mantice con relative prolungate pause, per convincersene.

Continua a leggere

Trama in breve

Siamo nel 1942, in un tipico basso napoletano si svolge una tipica giornata napoletana in cui Maria Rosaria, figlia di Gennaro Iovine, prepara la colazione con un’enorme caffettiera napoletana. Poco dopo, compare suo fratello Amedeo, stravolto dal sonno non del tutto soddisfatto. Gennaro è sveglio da tempo: svegliato prima dal bombardamento notturno, adesso dalle forti grida di sua moglie Amalia la quale è alle prese con una discussione molto animata con una concorrente del rione per la vendita abusiva di caffè.

Continua a leggere

Trama in breve

Giovanni Cafiero, un tranquillo pensionato per invalidità, si improvvisa inventore per aiutare suo fratello Arturo, un inarrestabile combinaguai, a saldare i suoi innumerevoli debiti di gioco. I due infatti, avendo conosciuto un sosia del loro defunto vicino di casa, don Asdrubale Apuzzo, ingannano la sua vedova, spillandole i soldi, promettendole che, attraverso una speciale “macchina atomica”, possono farle incontrare il defunto marito e farle trascorrere con lui un paio d’ore di “focosi momenti”.

Continua a leggere

Pannello di controllo
AVVISO
BIGLIETTI OMAGGIO1 - ON
Eventi
Ultimo spettacolo

Commedia "L'ospite gradito"

19 Aprile 2015

Teatro "Troisi" - Napoli

Locandina Compagnia I Tiramisu - L'ospite gradito

SPONSOR
Spettacoli messi in scena

Commedia "Un ragazzo di campagna"

18 Aprile 2014

Teatro "Il Piccolo" - Napoli

Locandina Compagnia I Tiramisu - Un ragazzo di campagna

Utenti in linea
Al momento non ci sono utenti online